Pagati di più e rendono meno. Il nuovo M5S a Pomezia.

Dal dimezzamento degli stipendi dei politici all’aumento del costo della “casta” il passaggio è stato breve. Avreste mai scommesso che chi fino a poco tempo fa pontificava sugli stipendi dei politici predicando la politica “come servizio civile” oggi si trova a beneficiare, grazie ad uno dei primi atti dopo l’insediamento della nuova amministrazione, di un aumento di stipendio?

Lo stipendio aumenta

E’ esattamente quanto successo a Pomezia (RM) dove, scorrendo tra i provvedimenti del nuovo corso dell’amministrazione pentastellata salta agli occhi la determinazione n. 1095 del 6 settembre 2018 avente ad oggetto DETERMINAZIONE DELLE INDENNITA’ DI FUNZIONE PER IL SINDACO, PER I COMPONENTI DELLA GIUNTA COMUNALE E PER IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. ART. 82 DEL D.LGS. 267/2000 E S.M.I.”.

Ciò che mi è saltato immediatamente agli occhi è un incremento dello stipendio riconosciuto ai politici che mai, durante il corso del mio mandato da sindaco, mi ero sognato anche solo di ipotizzare. E così viene subito facile comparare le spese sostenute per il funzionamento della mia giunta e quelle della giunta del mio successore:

 

 

 

Giunta Fucci Stipendio lordo mensile
Sindaco Fabio Fucci 3.718,49 €
Vicesindaco Elisabetta Serra 2.788,87 €
Assessore Riccardo Borghesi
(ha sostituito Giovanni Mattias)
2.231,09 €
Assessore Giuliano Piccotti 2.231,09 €
Assessore Lorenzo Sbizzera 2.231,09 €
Assessore Giuseppe Raspa
(ha sostituito Federica Castagnacci)
2.231,09 €
Assessore Daniela Sorrentino
(ha sostituito Emanuela Avesani)
1.115,55 €
————————- ————————-
TOTALE 16.547,27 €
TOTALE ANNUO Giunta Fucci 198.567,24 €

 

Giunta Zuccalà (M5S) Stipendio lordo mensile
Sindaco Adriano Zuccalà 3.792,86 €
Vicesindaco Simona Morcellini 2.844,65 €
Assessore Federica Castagnacci 2.275,72 €
Assessore Miriam Michela Delvecchio 2.275,72 €
Assessore Stefano Ielmini 2.275,72 €
Assessore Giovanni Mattias 2.275,72 €
Assessore Giuseppe Raspa 2.275,72 €
Assessore Luca Tovalieri 2.275,72 €
TOTALE 20.291,83 €
TOTALE ANNUO Giunta Zuccalà 243.501,96 €

 

Alto tasso di assenteismo: Raspa ancora il più assente

Viene facile quindi la considerazione: la nuova Giunta M5S grava sulla collettività 45.000 € in più ogni anno, il che diventa inaccettabile soprattutto alla luce del fatto che la giunta grillina ha un alto tasso di assenze nelle sedute e si aggrava con il caso di recidiva dell’assessore Raspa, che io “licenziai” dalla mia giunta (insieme all’ex assessore Sorrentino) proprio per il marcato assenteismo.

Nel momento in cui scrivo la situazione delle assenze è la seguente: Raspa è stato assente al 40% delle sedute e Tovalieri al 30%. Percentuali per niente gratificanti.

In definitiva, da quando si è insediata la nuova amministrazione di Pomezia, targata M5S, i servizi sono peggiorati rispetto alla precedente gestione e sono già stati effettuati tagli ai servizi sociali e alle scuole. E’ proprio il caso di dire che questa giunta viene pagata di più e rende di meno.

Un pensiero riguardo “Pagati di più e rendono meno. Il nuovo M5S a Pomezia.

  1. È bene che tutto questo venga reso noto ai cittadini. I quali nel frattempo si sono già pentiti, lo vediamo e sentiamo ogni giorno. L’unico vantaggio in questa situazione, è che avendo una vera opposizione, non potranno passarla liscia facilmente. La cittadinanza cominci a venire ai consigli comunali a protestare per ogni taglio e per ognuno dei già numerosi casi di malagestione della cosa pubblica. La Carta di Firenze lo prevede, il vero attivismo civico che parte dal basso, molto prima che fosse creato il M5S, i valori in cui ci siamo sempre riconosciuti come VERO Movimento 5 Stelle ( Questa amministrazione Zuccala’ è legata alla nuova associazione del 2017, che si spaccia per Movimento ma è partito padronale e calpesta ogni giorno i nostri valori), quello del Non Statuto, che tra parentesi non accenna ai due mandati per Sindaco e consigliere, in quanto sarebbe incostituzionale impedire ai cittadini di scegliere loro se riconfermare o meno il proprio sindaco. E nel Non Statuto, è espressamente scritto che nessun regolamento interno al M5S, potrà mai entrare in conflitto con la Costituzione. Ma di attacchi alla Carta Costituzionale, ne faranno ancora, questi sedicenti pentastellati, temo, in quanto si preoccupano ben poco di controllare quello che fanno sui territori le amministrazioni locali a cui hanno dato il simbolo con tanta leggerezza, sulla pelle dei cittadini. Usando come metro di giudizio la fedeltà assoluta ai capi di Milano. Mentre la competenza , l’onestà e la volontà di agire sempre in piena concordia con i cittadini, che ha sempre caratterizzato il lavoro del Sindaco Fucci e della sua amministrazione, per loro non hanno alcun valore. E tutti noi paghiamo questa folle visione di gente a cui non importa di noi, ma del potere e basta! Mi auguro una rapida caduta di questi traditori dei nostri valori originari, della giunta e di Zuccala’, e che Fabio Fucci torni Primo Cittadino per due mandati interi. Non per lui, per il Bene di Pomezia, e di Torvaianica, il mare di tutti i romani, che ci ha sempre accolto senza muri. Ad Ostia, i finti 5 Stelle, non lo hanno scalfito il lungo muro della vergogna, anzi, il mare per raggiungerlo cammini mezz’ora nell’immondizia mai raccolta. Non permetteremo che anche a Torvaianica facciano muri, che la riducano un letamaio come sotto il pontile di Ostia, e che a Pomezia calpestino i diritti dei cittadini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *