Pagare due volte lo stesso servizio: il caso Andreani Tributi

Brutta sorpresa per i cittadini di Pomezia! Ho scoperto che, nonostante grazie ad un provvedimento attuato nel corso dell’amministrazione di cui sono stato il sindaco, il servizio di accertamento e riscossione delle tasse comunali fosse tornato nella piena gestione del Comune, oggi la nuova amministrazione del M5S ha incaricato una società esterna, la Andreani Tributi, per una cifra di circa 200.000 €, di effettuare il servizio già svolto dagli uffici del Comune.

La Andreani è già nota ai cittadini di Pomezia perché ha svolto il servizio di accertamento e riscossione delle tasse locali prima che tale servizio venisse riportato nella piena gestione comunale. Un evidente ritorno al passato, oltre che un clamoroso passo indietro.

Come dire che i cittadini pagano due volte per lo stesso servizio: pagano i dipendenti del comune e pagano la società incaricata. Assurdo! Ho denunciato questo atteggiamento assurdo nel corso del Consiglio Comunale del 28 maggio 2019.

E’ tutto riassunto in questo video:
https://youtu.be/IGL3Qs4XtdE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *